Testata
giornalistica
online

Direttore Responsabile
Natale Parrinello

Ricerca nel sito:

IN PRIMO PIANO

AGRIGENTO: TEATRO ELLENISTICO DELLA VALLE DEI TEMPLI

Ripartono i lavori di scavo di un edificio monumentale

L`edificio monumentale si affacciava sul palcoscenico naturale della collina dei templi e costituiva l`ingresso scenografico all’area pubblica della città ellenistico-romana.

02 Mag 2021

VI EDIZIONE CONCORSO NAZIONALE POESIA "MARIA MARINO"

Le opere dovranno pervenire al Comune di Caltagirone entro il 15 Maggio

Il concorso si propone di valorizzare la poesia in tutte le sue forme, facendo emergere capacità letterarie che spesso trovano difficoltà a esprimersi e a raggiungere i canali ufficiali.

30 Apr 2021

SCETTICUS E LA SPERANZA DI SPERANZA

Fra il dire ed il fare...

E mentre il ministro dice: "Abbiamo l`opportunità di progettare la sanità del futuro....." un cittadino riceve questa risposta dall`Asp, riguardo alla vaccinazione del genitore ultraottantenne ed invalido: " Salve, ci scusiamo per

30 Apr 2021

SCETTICUS, DIO E LA LEGA

Lo Statuto della Lega Nord

Dimmi una cosa, secondo te il meridionale che aderisce alla Lega nord ha mai letto il suo Statuto? All’art. 1 recita: “….il conseguimento dell’indipendenza della Padania…” All’art.

24 Apr 2021

RITORNO A PALAZZO BRANCIFORTE

Attraverso i luoghi della storia, della cultura, delle arti e delle tradizioni del popolo palermitano.

Le voci mi hanno accompagnato lungo il percorso della visita al palazzo “E un incendio avvolse tutto, facendo crollare il piano dove c’era il magazzino dei panni.

27 Mar 2021

La corsa dei Cavalli

C’era una volta Trapani

Nei giorni 15 e 16 agosto a Trapani non si lavorava. Il 15 agosto andai a vedere la corsa dei cavalli in via G.B.Fardella, allora priva del marciapiede centrale, chiusa coi recinti in legno da lato a lato, con le traverse sud transennate.

23 Mar 2021

MARSALA: PARCO ARCHEOLOGICO LILIBEO

Il Sindaco Grillo ha incontrato la nuova direttrice del Parco.

Il Sindaco di Marsala Massimo Grillo e l`assessore ai Beni Culturali Arturo Galfano hanno incontrato la direttrice del Parco Archeologico Lilibeo Anna Maria Parrinello. Per la neo direttrice, che va a prendere il posto di Enrico Caruso andato in

12 Feb 2021

RITORNO A PALAZZO BRANCIFORTE

Attraverso i luoghi della storia, della cultura, delle arti e delle tradizioni del popolo palermitano.

Le voci mi hanno accompagnato lungo il percorso della visita al palazzo “E un incendio avvolse tutto, facendo crollare il piano dove c’era il magazzino dei panni. E tutto fu ricostruito – continuava – e gli operai, che dovevano avere un peso ed un’altezza idonea, percepivano l’indennità di “scimmia”, per non fare crollare tutto, se pesavano troppo.” E i pupi mi guardavano e mi gridavano “Siamo i pupi figli di Cuticchio e dobbiamo tanto pure ai bambini che suonavano le dieci melodie del piano a cilindro. Le senti le voci degli angeli ?. E lo sai perché noi pesiamo molto meno dei nostri cugini catanesi ?”- e aggiungevano – “ Li vedi i Beati Paoli e il brigante Musolino ? Guarda meglio e vedrai Santa Rosalia e se non sai leggere, non ti preoccupare, ci sono i cartelloni con le figure, con i pupi vestiti con abiti rinascimentali… trecentosessantuno puntate di due ore ciascuna durano le gesta di Carlo Magno e dei Paladini…interpetrati dalla famiglia Cuticchio,” Un boato proveniente dall’esterno mi scosse e realizzai il luogo, avevo sognato ad occhi aperti, senza dormire.
Queste erano le voci del palazzo Branciforte, che fu la sede del “Monte della Pietà per la Pignorazione” che mi hanno trasmesso la storia e l’anima dei palermitani con Santa Rosalia ed i Beati Paoli e adesso, dopo i bombardamenti, incendi, adattamenti e trasformazioni mi accoglieva al suo interno, con i suoi “pupi”, briganti e santi, nel cuore di Palermo. Cinquemilaseicentocinquanta metri quadri di superficie, riadattati a centro culturale dall’architetto Gae Aulenti, con le sue collezioni archeologiche e le maioliche(4751 reperti), e le collezioni filateliche e numismatiche(monete siciliane dell’età medievale e moderna, dagli Aragonesi ai Borboni con circa sei secoli di produzione delle Zecche di Sicilia, dal 1282 al 1836, anno dell’ultima coniazione) con il famoso mezzo tarì di Ferdinando il Cattolico e il due tarì di Filippo IV e le sculture. E che dire della Biblioteca con i suoi 50000 volumi e gli straordinari ambienti del Monte di Santa Rosalia, particolare esempio di architettura lignea, sede di mostre d’arte temporanee. L’Auditorium Branciforte, dotato di quanto necessario(attrezzature tecnologiche), per convegni ed eventi culturali. Al piano terra, la Città del Gusto con la famosa scuola di cucina del Gambero Rosso e il Ristorante Branciforte. E, a difesa del palazzo di Nicolò Placido Branciforte Lanza conte di Raccuja, i Paladini di Francia: 109 pupi dono della famiglia Cuticchio, pupari d’eccellenza.

Cultura

LA MEDICINA NEL MEDIOEVO

Il primo ospedale: il Monastero

-Rhazes cura un piccolo malato - Il Monastero fu il primo luogo di accoglienza e cura del Medioevo, allorché l’Europa tornò indietro di molti secoli quando crollò l’Impero Romano! In quel tempo quasi tutte le conoscenze del sapere

RICCHEZZA CULTURALE CRISTIANA TRA AFRICA E ROMA

Trapani com`era

Ci fu un tempo a Trapani in cui la cristianità non era intesa come conquista e dominazione, ma come accoglienza e conciliazione di culture religiose mediterranee. Ci sembrerà strano ma secondo un nostro concittadino, lo storico Prof.

Foto non disponibile

PRIZZI (PA): un borgo da visitare

La Montagna dei Cavalli e l`antica Hippana.

Prizzi, paesino di circa 4000 ab. a 1045 metri di altezza, circondato da fresche aree selvatiche e naturali, che sovrasta i Monti Sicani su cui è arroccato, offre un panorama mozzafiato.

MAZARA DEL VALLO: APPUNTAMENTI CULTURALI ESTIVI

Giovedì 20 Giugno ore 21:00 Piazza Mokarta

Sulla Terrazza dell’Alhambra si inaugura la stagione degli appuntamenti culturali estivi promossi dall’Istituto Euroarabo di Mazara del Vallo, con il patrocinio dell’Amministrazione civica e in collaborazione con gli Amici della Musica, le

MONTALBANO ELICONA(ME): FRA I BORGHI PIU` BELLI D`ITALIA

La valorizzazione dei luoghi passa anche attraverso il cantautore Franco Battiato

Montalbano Elicona, uno dei Borghi più belli d`Italia ha aderito al comitato "Milo Franco Battiato". La Sicilia è fucina di illuminazioni artistiche e la storia ci riporta numerosi esempi anche di forestieri che dalla notte dei tempi

TERRASINI(PA): QUANDO CORREVA IL NOVECENTO

Mostra fotografica il 18 e 19 Maggio dalle 17:30 presso Biblioteca Comunale

Fotografie di Caterina Blunda, Evelin Costa, Mara Manzella, Pino Manzella, Nicola Palazzolo e Massimo Russo Tramontana. Dall’introduzione di Lavinia Spalanca: Dov’eravamo mai in quel mattino / quando correva il Novecento…».

PALERMO: CICLO MISTERI

Sabato 18 maggio

Antichi rituali, formule incantatorie e significati magico – simbolici, tramandati da generazioni a generazioni, che trovano origine in un passato assai lontano al centro di “Palermo misterica.

ALLA SCOPERTA DELLA SICILIA ANTICA

Escursione del Gruppo Archeologico Drepanon

“Alla scoperta della Sicilia antica” è il fortunato slogan con il quale Gruppo Archeologico Drepanon, da ormai tredici anni, fa riscoprire ad un numero sembra maggiore di appassionati il patrimonio culturale meno noto della Sicilia e non solo.

Una passeggiata per la città dalle cinque torri: Trapani

Curiosità tra le antiche vie

Trapani all`apparenza è una città dormiente, per come la conosciamo. Ci fu un tempo in cui (XIV e XV sec.) fu il baluardo politico, economico e culturale più importante della Sicilia occidentale, per la collocazione geografica, per i porti (ne

INFORMAZIONI

Se desideri scrivere un articolo, invialo all'indirizzo redazione@eventiculturalisicilia.it lo prenderemo in considerazione e lo pubblicheremo con il nome dell'autore.

Oppure puoi fare una segnalazione riguardante un evento, prima o dopo la promozione, o un argomento storico o culturale.

Eventi Culturali Sicilia
Sito realizzato da Francesco Parrinello

traghettilines
SPAZIO PUBBLICITÀ