Testata
giornalistica
online

Direttore Responsabile
Natale Parrinello

Ricerca nel sito:

IN PRIMO PIANO

GIOVANNA BONANNO E L`ACQUA VELENOSA

Sabato 12 giugno, la Vecchia dell`Aceto, le passeggiate a Palermo raccontate da Tacus

Ritornano le passeggiate raccontate da TACUS del ciclo “Luigi Natoli”. Una serie di itinerari ispirati alle storie ed ai personaggi raccontati dal celebre scrittore palermitano: il tour storico-letterario che, tra realtà storica e finzione

07 Giu 2021

CRISTIANESIMO E POLITICA IN DANTE

Caltagirone, Giuseppe Pezzino a Palazzo Libertini

Fra le iniziative per il 700° anniversario della morte del Sommo poeta, venerdì 21 maggio, alle 18:00, in diretta streaming, il prof.

20 Mag 2021

VALLE DEI TEMPLI: RIAPRONO IL MUSEO GRIFFO ED IL SITO DI ERACLEA MINOA

Dal 17 maggio si potranno visitare i siti culturali

Finalmente, si possono visitare la Valle dei Templi e gli altri siti archeologici, compresa Eraclea Minoa.

17 Mag 2021

LE MERAVIGLIE DI MARSALA

Domani 15 maggio, il webinar in diretta facebook dalle ore 16:00

Marsala vista con i Video emozionali per promuovere le bellezze turistiche del territorio. Saranno proposti i racconti multimediali dedicati al patrimonio culturale della città, in cui sono coinvolti attori e musicisti marsalesi.

14 Mag 2021

CONCORSO LETTERARIO G.B. FARDELLA

Una iniziativa della Biblioteca Fardelliana

Una iniziativa della Biblioteca Fardelliana e sostenuta dal Comune di Trapani. Il concorso intende celebrare il fondatore della Biblioteca, istituita nel 1830, e al contempo premiare il talento creativo dei giovani. Sarà infatti premiato con una

14 Mag 2021

TRAPANI: UNA TORRE DA RECUPERARE

Sono iniziati i lavori di restauro della torre di San Domenico

Dopo decenni di abbandono, hanno preso il via lo scorso mercoledì 28 aprile 2021 i lavori di manutenzione straordinaria per il restauro ed il risanamento conservativo della torre campanaria del complesso di San Domenico.

04 Mag 2021

AGRIGENTO: TEATRO ELLENISTICO DELLA VALLE DEI TEMPLI

Ripartono i lavori di scavo di un edificio monumentale

L`edificio monumentale si affacciava sul palcoscenico naturale della collina dei templi e costituiva l`ingresso scenografico all’area pubblica della città ellenistico-romana.

02 Mag 2021

VALLE DEI TEMPLI: RIAPRONO IL MUSEO GRIFFO ED IL SITO DI ERACLEA MINOA

Dal 17 maggio si potranno visitare i siti culturali

Finalmente, si possono visitare la Valle dei Templi e gli altri siti archeologici, compresa Eraclea Minoa.
Prima fra tutte, la Valle dei Templi di Agrigento, dove, come già successo durante la prima chiusura(lockdown), la natura si è riappropriata del territorio, e ha trasformato il parco archeologico in un unico, enorme, rigoglioso giardino. E` una sensazione di grande libertà e sicurezza, entrare nella Valle, camminare tra i reperti e raggiungere il tempio della Concordia, vero cuore dell`intero sito; ma anche seguire il lavoro degli archeologi visto che sono tre i cantieri di scavo in corso, compreso quello molto atteso che riguarda il Teatro ellenistico.
“Siamo impazienti di riaccogliere il pubblico nel Parco dove in questi mesi la natura ha ripreso il sopravvento trasformandolo in un vero Eden. Riprenderemo al più presto le visite e tutte le manifestazioni in programma: stiamo preparando un`estate straordinaria in cui non si avrà mai voglia di lasciare la Valle dei Templi” promette il direttore del Parco, Roberto Sciarratta. Esperti e stampa parlano chiaro: questa sarà l`estate della ripartenza e la Sicilia sarà una delle mete più ambite dai turisti. Si attendono grandi numeri già dal mese di giugno. Alla Valle, intanto, sono previsti controlli imponenti per permettere le visite in tutta sicurezza: gli addetti di CoopCulture - che cura i servizi di biglietteria e accoglienza del Parco – faranno rispettare le norme di distanziamento (almeno 1,5 metri tra i visitatori, muniti di mascherina per tutto il tragitto) e impediranno di abbandonare il percorso di visita già tracciato. All’ingresso, controllo della temperatura tramite scanner. Il pubblico entrerà a gruppi contingentati e non si potranno superare i numeri di ingressi previsti. Il varco di accesso sarà dalla biglietteria di Giunone (chiusa quella di Porta V), dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19. Prenotazione sempre consigliata. Sabato, domenica e festivi, invece, orario continuato dalle 10 alle 19, prenotazione obbligatoria il giorno precedente alla visita su www.parcovalledeitempli.it Ultimo accesso un`ora prima della chiusura del sito.
Ed è da non perdere anche l`enorme collezione del museo archeologico regionale Pietro Griffo e la ricostruzione del primo Telamone. Il museo riapre sempre lunedì e sarà visitabile ogni giorno dalle 10 alle 14,30 (ultimo ingresso alle 14). Tra l`altro a breve sarà interessato da un complesso progetto di restyling che riscriverà gli spazi e i volumi, accompagnando il Museo nel Terzo Millennio. E’ possibile acquistare un biglietto cumulativo con la Valle dei Templi.
www.parcovalledeitempli.it
Anche l`area archeologica di Eraclea Minoa è visitabile. Un vero viaggio nella memoria, ma anche un percorso green in un contesto straordinario immerso nella natura e a picco sul mare: l’antica Heraclea, citata da Erodoto e da Cicerone, ritorna visitabile ogni giorno, dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 14,30. Intanto il Parco è al lavoro, con CoopCulture, per la sistemazione dell`intera area, con nuovi bagni, biglietterie e desk di accesso di ultima generazione, un bookshop e una caffetteria. Gli archeologi si stanno occupando del riallestimento dell`Antiquarium che ospita reperti importanti. E siccome Eraclea Minoa gode di una posizione magnifica, affacciata sulla marna bianca che guarda il Mediterraneo, il progetto comprenderà anche l`allestimento di un percorso che condurrà ad un nuovo belvedere, da cui godere del panorama e, seguendo il sentiero, molto amato dagli sportivi, raggiungere la spiaggia sottostante.

Cultura

LA MEDICINA NEL MEDIOEVO

Il primo ospedale: il Monastero

-Rhazes cura un piccolo malato - Il Monastero fu il primo luogo di accoglienza e cura del Medioevo, allorché l’Europa tornò indietro di molti secoli quando crollò l’Impero Romano! In quel tempo quasi tutte le conoscenze del sapere

RICCHEZZA CULTURALE CRISTIANA TRA AFRICA E ROMA

Trapani com`era

Ci fu un tempo a Trapani in cui la cristianità non era intesa come conquista e dominazione, ma come accoglienza e conciliazione di culture religiose mediterranee. Ci sembrerà strano ma secondo un nostro concittadino, lo storico Prof.

Foto non disponibile

PRIZZI (PA): un borgo da visitare

La Montagna dei Cavalli e l`antica Hippana.

Prizzi, paesino di circa 4000 ab. a 1045 metri di altezza, circondato da fresche aree selvatiche e naturali, che sovrasta i Monti Sicani su cui è arroccato, offre un panorama mozzafiato.

MAZARA DEL VALLO: APPUNTAMENTI CULTURALI ESTIVI

Giovedì 20 Giugno ore 21:00 Piazza Mokarta

Sulla Terrazza dell’Alhambra si inaugura la stagione degli appuntamenti culturali estivi promossi dall’Istituto Euroarabo di Mazara del Vallo, con il patrocinio dell’Amministrazione civica e in collaborazione con gli Amici della Musica, le

MONTALBANO ELICONA(ME): FRA I BORGHI PIU` BELLI D`ITALIA

La valorizzazione dei luoghi passa anche attraverso il cantautore Franco Battiato

Montalbano Elicona, uno dei Borghi più belli d`Italia ha aderito al comitato "Milo Franco Battiato". La Sicilia è fucina di illuminazioni artistiche e la storia ci riporta numerosi esempi anche di forestieri che dalla notte dei tempi

TERRASINI(PA): QUANDO CORREVA IL NOVECENTO

Mostra fotografica il 18 e 19 Maggio dalle 17:30 presso Biblioteca Comunale

Fotografie di Caterina Blunda, Evelin Costa, Mara Manzella, Pino Manzella, Nicola Palazzolo e Massimo Russo Tramontana. Dall’introduzione di Lavinia Spalanca: Dov’eravamo mai in quel mattino / quando correva il Novecento…».

PALERMO: CICLO MISTERI

Sabato 18 maggio

Antichi rituali, formule incantatorie e significati magico – simbolici, tramandati da generazioni a generazioni, che trovano origine in un passato assai lontano al centro di “Palermo misterica.

ALLA SCOPERTA DELLA SICILIA ANTICA

Escursione del Gruppo Archeologico Drepanon

“Alla scoperta della Sicilia antica” è il fortunato slogan con il quale Gruppo Archeologico Drepanon, da ormai tredici anni, fa riscoprire ad un numero sembra maggiore di appassionati il patrimonio culturale meno noto della Sicilia e non solo.

Una passeggiata per la città dalle cinque torri: Trapani

Curiosità tra le antiche vie

Trapani all`apparenza è una città dormiente, per come la conosciamo. Ci fu un tempo in cui (XIV e XV sec.) fu il baluardo politico, economico e culturale più importante della Sicilia occidentale, per la collocazione geografica, per i porti (ne

INFORMAZIONI

Se desideri scrivere un articolo, invialo all'indirizzo redazione@eventiculturalisicilia.it lo prenderemo in considerazione e lo pubblicheremo con il nome dell'autore.

Oppure puoi fare una segnalazione riguardante un evento, prima o dopo la promozione, o un argomento storico o culturale.

Eventi Culturali Sicilia
Sito realizzato da Francesco Parrinello

traghettilines
SPAZIO PUBBLICITÀ